Tempo di lettura 1 minuto

Anche quest’anno dal 18 al 25 gennaio si svolgerà la settimana di preghiera per l’Unità dei Cristiani 2023, con documenti, testi e riflessioni del Consiglio delle Chiese del Minnesota (USA) dal tema “Imparate e fare il bene, cercate la giustizia” (Isaia, 1, 17) che hanno vissuto un momento storico e sociale particolarmente delicato: l’uccisione dell’afro-americano George Floyd e il conseguente processo all’agente di polizia responsabile della sua morte. Inoltre viviamo in un periodo in cui la guerra e la violenza sono ritornate a bussare alle porte dell’Europa.

Isaia è vissuto in un periodo simile al nostro, in un regno ricco economicamente, ma al tempo stesso covo di disuguaglianze e divisioni sociali che macchiano il territorio in cui imperversavano profonde ingiustizie tra ricchi, potenti e tracotanti, e poveri, indifesi ed umiliati.

Come cristiani siamo chiamati ad imparare a fare il bene, partendo da un esame di coscienza individuale e collettivo, che porti alla visione della realtà attuale per quella che è, e progettando un futuro di giustizia e di pace (cfr. Sal 85,11).

Ruggiero Rutigliano
illietogiullare@gmail.com

Condividi